Un tram chiamato desiderio

Ritorna prepotente il tema del tram: forse una delle politiche più attese – ovvero temute – della nuova amministrazione, in continuità con quelle da metà anni ’90 fino al 2014. Il progetto del tram ricalca sostanzialmente quello di tali amministrazioni, e c’è poco di innovativo: doveroso l’aggiornamento del mezzo, già soprannominato “Translohr 2.0”; poco plausibili le modifiche di tracciato alla linea 3. Continua a leggere

Annunci

S-Bahn di Padova: un sogno possibile – 1

Un sistema ferroviario locale, metropolitano, suburbano, o come lo chiamano nei paesi tedeschi S-Bahn, è stato a lungo un sogno per i pendolari e una promessa per i politici veneti. Esso è uno degli eterni incompiuti della nostra regione, vittima della crisi economica ma soprattutto politica. Eppure, nel quadro della metropoli diffusa che è il Veneto centrale, esso sembrava (e direi che sembra ancora) il sistema migliore, e quindi necessario, per garantire una mobilità pubblica Continua a leggere